Profumo di amicizia

15,00

di Fabrizio Simonini

 

Un tomo impolverato su una libreria nasconde misteri che, tra pagine poetiche, si svelano delicatamente al lettore…
Una storia di vite non del tutto passate, di esistenze all’apparenza agli antipodi che s’intrecciano in un gelido inverno del 1962 in un bosco a due passi da Sondrio. Qui un bracconiere senza scrupoli s’imbatte nel temibile Giobbe, l’eremita della montagna, il gigante che tutti temono e che stabilisce subito chi comanda in questi luoghi selvaggi in cui vive isolato.
A lui vuole farla pagare il ricco bracconiere che, in quel bosco, si è sentito offeso e privato di qualcosa a lui caro. Manda quindi in missione il suo avvocato Ettore Dona, attratto più che spaventato dalle voci che circolano su quell’“energumeno”, ancora ignaro che potrebbe rivelarsi un personaggio così simile a lui.
Ancora inconsapevole che un compito così pesante possa donargli una leggerezza entusiasmante durante una seria indagine a contatto con persone lontanissime dal suo mondo. Ma che potrebbero divenire tutto il suo mondo.
Una delicata storia di riscatto e coraggio, dove gli offesi, gli onesti e le leggi della natura incontaminata possono avere, per una volta, la meglio.

 

CARATTERISTICHE TECNICHE
Formato: 14×20 cm
N° pagine: 144
ISBN: 978-88-97292-88-3

 

Categoria: