GUARDAMI

28,00

Il catalogo della grande mostra antologica di Pepi Merisio, a Bergamo (Museo della Fotografia Sestini) dall’8 maggio al 1 settembre 2019.

La fotografia di Pepi Merisio è fatta di esortazioni e di confini, di cose piccole e di visioni profonde, di domande incerte e qualche volta mute. La sua visione del mondo, sempre rispettosa degli altri, ha contribuito a produrre un nuovo alfabeto visivo che s’incrocia perfettamente con i temi del cambiamento.
Merisio riesce a riportare attraverso il suo obiettivo quel sistema di valori, di ideali e di pensiero, che ristabilisce un filo diretto con il passato, tanto potente da invertire il senso della Storia. Il mondo agricolo, i ritmi delle stagioni e la semplicità della vita – che scorre lenta nelle campagne e nei centri italiani prima dell’avvento della nuova economia fondata sull’industria – rappresentano i punti salienti di una visione che, nelle trame della storia, svela le origini di un Paese e porta alla luce il rapporto di continuità tra contemporaneità e civiltà contadina.

CARATTERISTICHE TECNICHE:
240 pagine
Formato: 24 x 30 cm
Stampa a 6 colori / Copertina con alette
ISBN: 9788897292623

Top